Dokument-Nr. 13336
Pacelli, Eugenio an Sbarretti, Donato Raffaele
[München], 21. April 1923

Regest
In Bezug auf die Bittschrift des Rottenburger Generalvikars Sproll um die Vollmacht, den reichsten Pfarreien seiner Diözese Abgaben auferlegen zu dürfen, berichtet Pacelli dem Präfekten der Konzilskongregation Sbarretti über die erlangten Auskünfte. Da er von Sproll keine Antwort auf seine Nachfrage erhielt, wandte er sich direkt an Bischof Keppler. Dieser teilte ihm mit, die Konzilskongregation habe nach erneutem Gesuch des Rottenburger Ordinariats durch Reskript vom 4. Dezember 1922 das erbetene Indult gewährt.
Betreff
Circa una istanza della Curia vescovile di Rottenburg per facoltà d'imporre censi sui benefici parrocchiali più pingui
Il venerato Dispaccio di cotesta S. Congregazione N. 3343/22 del 26 Luglio dello scorso anno, relativo alla istanza, che qui acclusa compio il dovere di restituire all'E. V. R., mi giunse il 16 del seguente mese di Agosto, e poiché nella medesima vi erano alcuni punti, i quali, a mio umile avviso, esigevano ulteriori schiarimenti, mi rivolsi a tal fine senza indugio al Revmo Mons. Vicario Generale della diocesi di Rottenburg Mons.  Sproll, di cui la detta istanza portava la firma. Non avendo però avuto da lui alcuna risposta, con nuova lettera raccomandata del 7 Novembre s. a. ripetei la mia domanda, ma anche questa volta, attesi per lungo tempo invano le richieste informazioni. Ho finito quindi il 6 del corrente mese per scrivere direttamente a quel Vescovo, Rev.mo Mons.  Keppler, il quale con Foglio in data di ieri l'altro, dopo aver chiesto venia per il suo Vicario
221v
Generale, mi ha comunicato "essere la cosa già definita, avendo la Curia vescovile diretto una nuova supplica su altra base a cotesta S. Congregazione, che ha concesso con rescritto del 4 Dicembre 1922 l'implorato indulto".
Mentre pertanto compio il dovere di riferire quanto sopra all'E. V., affine di giustificare il mio ritardo nell'eseguire gli ossequiati ordini della sullodata S. Congregazione, m'inchino
Empfohlene Zitierweise
Pacelli, Eugenio an Sbarretti, Donato Raffaele vom 21. April 1923, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 13336, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/13336. Letzter Zugriff am: 10.12.2022.
Online seit 23.07.2014, letzte Änderung am 26.06.2019.