Dokument-Nr. 15305
Pacelli, Eugenio an Baldoncini, Pietro
[München], 26. September 1924

Regest
Pacelli liefert dem Sekretär des Maggiordomato Baldoncini die erbetenen Informationen über eine Familie Wrede aus München. Diese ist anscheinend nicht adlig, unter den Münchener Aristokraten nicht bekannt und auch nicht mit der Familie Kühlmann verwandt.
[Kein Betreff]
Riservata
Mi pervenne regolarmente la pregiata lettera della S. V. Illma in data del 10 corrente.
La famiglia Wrede, domiciliata in Monaco (Briennerstrasse 27), non pare che abbia alcun rapporto né colla famiglia principesca Wrede né coll'antichissima famiglia baronale di Westfalia dello stesso nome; sembra anzi che non sia nemmeno nobile, giacché nell' Adressbuch o Indicatore generale degli abitanti di questa capitale figura senza il von. Certo è che nessuno dei numerosi Signori dell'aristocrazia di Monaco, cui mi sono rivolto per informazioni, la conosce in verun modo. Essa non è conosciuta neppure dal Rev. parroco, a cui parimenti ho domandato notizie, ed il quale soltanto da altra persona abitante nella medesima casa ha appreso che si tratterebbe di famiglia buona e cattolica.
646v
Non sembra inoltre possibile che la madre della signorina in questione sia una sorella del Sig. von Kühlmann, ex-Ambasciatore di Germania in Costantinopoli, giacché questo ha soltanto una sorella vedova e senza figli, la Signora Heymel. Inoltre la madre del summenzionato Signore ex-Ambasciatore non sarebbe, a quanto mi si dice, una Contessa Verri (sebbene la famiglia Kühlmann avrebbe rapporti di parentela coi Conti Verri della Bosia), ma una Baronessa Redewitz, la cui sorella non maritata era Dama di Corte della Duchessa Carlo Teodoro in Baviera.
Dolente di non essere in grado di poter dare alla S. V., almeno per ora, più precisi ragguagli, con sensi di distinta stima mi è grato di rassegnarmi
Della S. V. Illma
Empfohlene Zitierweise
Pacelli, Eugenio an Baldoncini, Pietro vom 26. September 1924, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 15305, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/15305. Letzter Zugriff am: 30.11.2022.
Online seit 18.09.2015, letzte Änderung am 01.02.2022.